16 e 17 Marzo: la Promessa dei Cavalieri 2019

Eccoci arrivati alla Promessa 2019.

Il Gruppo Medie si è unito agli amici di S.Vincenzo e insieme siamo andati a Torino sulle tracce di Don Bosco. Dopo un piacevole viaggio in Pullman, con giochi e sfide di gruppi, abbiamo fatto sosta al Santuario di Maria Ausiliatrice per una rapida visita alla cripta ospitanti le reliquie di S.Domenico Savio e di S.Giovanni Bosco, oltre alla bella cappella di S.Francesco di Sales.

 

Ripreso il viaggio, ci siamo infine spostati al nostro luogo di pernottamento, la bellissima Certosa 1515 in provincia di Avigliana.

Qui i ragazzi si sono impegnati in un momento di gioco a tema “caccia dei tesori” cari al Santo:

  1. allegria
  2. impegno nei doveri di studio e di preghiera
  3. fare del bene

che ci ha introdotto infine alla conclusione della giornata con un serata di canti assieme ad alcuni amici universitari.

Il giorno dopo ci siamo recati alla Sacra di S.Michele. La salita si è svolta come un pellegrinaggio, chiesto in silenzio da Don Edo che ci ha guidato in quattro tappe, ciascuna vissuta con una lettura tratta dal libro del Cardinale Angelo Scola “Vivere da grandi”.

In cima, la magnificenza della Sacra ha alimentato il senso di rispetto e serietà del gesto che si è concluso nella cappella adiacente con la messa celebrata da Don Edo: la promessa che ciascuno dei cavalieri ha pronunciato porgendo la mano su quella del sacerdote nel prendere l’immaginetta del proprio Santo “Mi aiuti ad essere fedele”.

 

Con la conclusione di questo bel gesto e grazie alla carta del Santo, i ragazzi adesso avranno nei ricordi un impegno preso ma nelle tasche un piccolo e sicuro aiuto per mantenere l’amicizia della nostra compagnia.

#main-content .dfd-content-wrap {margin: 0px;} #main-content .dfd-content-wrap > article {padding: 0px;}@media only screen and (min-width: 1101px) {#layout.dfd-portfolio-loop > .row.full-width > .blog-section.no-sidebars,#layout.dfd-gallery-loop > .row.full-width > .blog-section.no-sidebars {padding: 0 0px;}#layout.dfd-portfolio-loop > .row.full-width > .blog-section.no-sidebars > #main-content > .dfd-content-wrap:first-child,#layout.dfd-gallery-loop > .row.full-width > .blog-section.no-sidebars > #main-content > .dfd-content-wrap:first-child {border-top: 0px solid transparent; border-bottom: 0px solid transparent;}#layout.dfd-portfolio-loop > .row.full-width #right-sidebar,#layout.dfd-gallery-loop > .row.full-width #right-sidebar {padding-top: 0px;padding-bottom: 0px;}#layout.dfd-portfolio-loop > .row.full-width > .blog-section.no-sidebars .sort-panel,#layout.dfd-gallery-loop > .row.full-width > .blog-section.no-sidebars .sort-panel {margin-left: -0px;margin-right: -0px;}}#layout .dfd-content-wrap.layout-side-image,#layout > .row.full-width .dfd-content-wrap.layout-side-image {margin-left: 0;margin-right: 0;}