San Valentino: la sfida dell’amore

Giorno speciale oggi, non solo perchè è S.Valentino ma perchè abbiamo degli ospiti speciali con noi!

Ci è venuto a trovare Don Pigi per raccontarci la sua esperienza come insegnante in seminario a Varese e per salutare la nostra e sua ex comunità.

La sua testimonianza ci ha portato un esempio di come, ancora oggi, sia possibile essere presenza viva di Gesù dentro le nostre giornate. Don Pigi ai nostri ragazzi delle medie, in crescita e ancora alla ricerca di una loro identità, ha ricordato come la semplicità e un cuore buono sia la guida sicura, non i futili inseguimenti di uno stereotipo di qualcun altro.

Don Pigi ci ha parlato anche della figura di Rolando Rivi, un beato che scopriremo e che ha dato la vita senza indugi per non venire meno alla sua fede.

Non dobbiamo allora sentirci giudicati per come vestiamo, con chi parliamo o che cellulari compriamo, ma chi decidiamo di seguire. E se chi seguiamo è in grado di convertire le nostre zavorre, i nostri pesi inutili in equivalente oro, allora questo è ciò che ci rende felici e ci porta ad avere un cuore buono.

Questa è la sfida dell’amore, come quella che oggi festeggiamo da calendario e che ha portato il Santo a sostenere i fidanzati nonostante i divieti dell’Imperatore Claudio II. https://www.famigliacristiana.it/articolo/san-valentino-il-martire-che-regalava-rose-ai-fidanzati.aspx

E a proposito di sfide…altri nostri ospiti ci aspettano e a cui dobbiamo restituire il favore di una cena Kazaca…non ve la ricordate? Rileggetela qui!http://www.santignaziomi.it/2019/11/21/gruppo-medie-quello-che-cerchi-ce/

Ma prima…sfida anche sui campi, in grande stile Cavalieri, rigorosamente al buio.

Cari amici di S.Vincenzo, questa sfida la portiamo a casa noi! Nessuno batte i nostri eroici Chef, una certezza e una garanzia!

Troppo forti!

Alla prossima sfida!