W. A. Mozart – Agnus Dei (dalla Messa K 317- Messa dell’Incoronazione)

Parole ripetute migliaia di volte, forse senza nemmeno farci troppo caso, ma ora potenti e commoventi, in questa pagina di Mozart. Il tono è colloqiale, intimo e confidenziale. Ci immaginiamo due persone, una di fronte all’altra, che si guardano. Uno dei due parla ( potrei essere io, tu..), e dice: ” Gesù, che togli i peccati, il male del mondo, abbi pietà di noi.”

” Nobis”, parla proprio a nome di tutti,implora il perdono per tutti.

E lo chiede tre volte questo perdono, sempre più insistente,in una scrittura musicale via via più arricchita. L’altro,che ascolta, è Gesù.
E poi? Cambio repentino di scena su ” Dona a noi la pace”. Tutto si muove. La pace! Quasi meglio della felicità, perchè la pace è un dissidio composto, redento. Prima solo la soprano, seguita poi da tenore, contralto e basso. E poi tutto il coro. La domanda da individuale diventa a poco a poco universale, oserei dire cosmica. Il mondo intero chiede la pace. Come ora. Grazie Mozart!

L’esecuzione è quella memorabile del giugno 1985,nella Basilica di S. Pietro,durante la celebrazione eucaristica presieduta da Giovanni Paolo II. Direttore Herbert von Karajan, ormai anziano e sofferente, soprano Kathleen Battle.

Cristina Serralunga

#main-content .dfd-content-wrap {margin: 0px;} #main-content .dfd-content-wrap > article {padding: 0px;}@media only screen and (min-width: 1101px) {#layout.dfd-portfolio-loop > .row.full-width > .blog-section.no-sidebars,#layout.dfd-gallery-loop > .row.full-width > .blog-section.no-sidebars {padding: 0 0px;}#layout.dfd-portfolio-loop > .row.full-width > .blog-section.no-sidebars > #main-content > .dfd-content-wrap:first-child,#layout.dfd-gallery-loop > .row.full-width > .blog-section.no-sidebars > #main-content > .dfd-content-wrap:first-child {border-top: 0px solid transparent; border-bottom: 0px solid transparent;}#layout.dfd-portfolio-loop > .row.full-width #right-sidebar,#layout.dfd-gallery-loop > .row.full-width #right-sidebar {padding-top: 0px;padding-bottom: 0px;}#layout.dfd-portfolio-loop > .row.full-width > .blog-section.no-sidebars .sort-panel,#layout.dfd-gallery-loop > .row.full-width > .blog-section.no-sidebars .sort-panel {margin-left: -0px;margin-right: -0px;}}#layout .dfd-content-wrap.layout-side-image,#layout > .row.full-width .dfd-content-wrap.layout-side-image {margin-left: 0;margin-right: 0;}